La storia di Sara

Scritto il 18/08/2020
da Team Coach in Tasca

Ciao, piacere! Sono Sara, ho 37 anni, 2 figli e, se li contiamo tutti, ho sul mio Curriculum Vitae almeno un centinaio di chili tra persi, ripresi, ripersi, ripresi... Diciamo che ho molta esperienza come donna yo-yo, ecco! 




Finalmente ora ho trovato la soluzione che fa per me, ho perso molto peso e non l’ho più ripreso e vorrei che la mia esperienza potesse aiutare anche te a CAMBIARE LA TUA VITA!!! 


Facciamo un passo indietro e torniamo a qualche anno fa: sono una neo-mamma e il mio cuore scoppia di gioia. Sono un po’ in sovrappeso, ma mi rimetterò presto in forma. O almeno questo è quello che credo!!! 



 Dopo
appena un mese, io e la mia piccola Zoe ci ritroviamo nuovamente in
ospedale per un problema di accrescimento. Niente di grave, per fortuna. Ma
in quel frangente i medici cominciano a sottolineare alcuni aspetti anomali nel
comportamento di Zoe.



 Da lì in avanti è tutto un susseguirsi di punti
interrogativi, a cui nessuno sa dare risposte. Il tempo passa e lei non riesce a
stare seduta.

Lei non indica gli oggetti col ditino. Non sorride. Non cerca di
ripetere goffamente le parole. Lei non gattona. Insomma, nonostante l’aver
iniziato alcune terapie, la mia Zoe non fa nulla di quello che fanno gli altri
bimbi. Ha poco più di 2 anni quando arriva la risposta a tutti i nostri perchè. Si
chiama Sindrome di Williams e a me crolla il mondo addosso.



 Inizio a sfogare
tutte le mie preoccupazioni e frustrazioni sul cibo, io mi annullo
completamente come donna, esisto solo più come mamma. Ciò nonostante
lavoro 8 ore al giorno.

Mi sento stravolta, sopraffatta, triste. E mangio. Mi
impigrisco, non trovo mai tempo per me stessa, se non quello per riposare un
po’.



Poi, la luce.

Sono nuovamente incinta, il mio piccolo sta bene e io torno a
sorridere, ogni tanto.
Giosuè nasce il 3 Dicembre del 2018. Ci aspettano mesi difficili, io vivo
attaccata a un tiralatte perchè il piccolo non riesce ad attaccarsi al seno, ma
non voglio rinunciare a dargli il mio latte. Lo allatto fino agli 8 mesi, con
enorme sacrificio e altrettanta soddisfazione ed orgoglio. E’ l’estate del 2019
e io, improvvisamente, mi ricordo di avere un corpo.



 E’ sformato, flaccido,
pieno di smagliature. Torno a mettere la testa sotto la sabbia e a girarmi
dall’altra parte ogni volta che passo davanti ad uno specchio.

Dentro di me però inizia ad agitarsi qualcosa...mi manca la mia vecchia me,
una ragazza solare, sempre sorridente, spensierata. Vorrei abbracciarmi,
prendermi per mano e accompagnarmi in un percorso di rinascita. Mi
piacerebbe ritrovare me stessa sotto questo costume da lottatore di sumo! Eh
sì, perché, ironia a parte, con quei chili di troppo mi sento davvero a disagio.



Sono pesante, goffa. E poi non so mai cosa mettermi, l’armadio è pieno

zeppo di vestiti che non mi stanno più. Di comprarne di nuovi non se ne
parla, non sono proprio in vena di fare shopping con taglie extra large!

Insomma, dovrei davvero perdere peso, sì… ma tra il lavoro, i bimbi piccoli,
le terapie di Zoe da seguire, una casa da portare avanti… come faccio?!?
Rimettermi in forma e ritrovare me stessa mi sembra davvero un miraggio.
Questo “vorrei ma non posso” mi fa sentire sempre peggio. Non sono la
mamma che avrei voluto essere. Non sono nemmeno la compagna che avrei
voluto essere. Sono una brutta copia di me stessa. Non riesco più a
guardarmi allo specchio senza provare una forte rabbia e una grande
disapprovazione nei miei confronti. Per di più, mi sento in gabbia: ora come
ora non sono in grado di seguire una dieta. Quindi?!



Il mio passato è un susseguirsi di diete, ho iniziato già quando ero in 4° elementare… Diciamo che ho molta esperienza sul campo e che so bene che per poter seguire una dieta ho bisogno di “esserci con la testa”. Mi serve concentrazione, forza di volontà, pazienza, sacrificio e...tempo, taaaaanto tempo! Proprio quello che mi manca. Dove trovo il tempo per cucinare pasti solo per me, quando già devo preparare da mangiare per il resto della famiglia?
E poi diciamocelo, mettersi a dieta è stressante, e io non credo di poter reggere un’ulteriore dose di stress. Inizio a pensare che resterò grassa e infelice per sempre.

 

Finchè un giorno mi imbatto in una conoscente, o meglio...nella sua metà! Aveva perso qualcosa come 35 Kg, sembrava davvero un’altra persona! E non aveva affatto quell’aria attapirata e inkazzosa tipica di chi è a dieta. W-O-W! Ovviamente, le chiedo come abbia fatto e lei, con un sorriso stampato in faccia, mi parla di un programma che le ha letteralmente cambiato la vita. Me ne parla con una tale energia e con un entusiasmo contagioso… Io mi sento già più leggera! E’ bellissimo incontrare qualcuno che sappia trasmetterti la sua energia, soprattutto in un momento così, in cui io mi sentivo davvero sotto a un tram.



Insomma, i suoi occhi brillano e di riflesso brillano anche i miei. Sono carica, felice! Se ce l’ha fatta lei, posso farcela anche io...Comincio lunedì! Ehm, aspetta, comincio cosa, esattamente?

 

Nel turbinio di emozioni del momento mi sono lasciata trasportare senza chiedere i dettagli di questo programma! Nell’arco dei minuti successivi scopro che si tratta di un programma che combina una serie di prodotti completamente naturali e made in Italy, che ti depurano e ti danno una carica di energia pazzesca, che non ti fanno sentire la fame… Insomma, tutto molto bello, fino a che… TADAN! Il programma prevede la sostituzione di 2 pasti al giorno con un frullato.

BOOM. In un attimo ho di nuovo il morale sotto terra e quel luccichio negli occhi sparisce. 



Io non sono tipa da beveroni. Mi piace mangiare, ho bisogno di mettere qualcosa sotto ai denti!

 

La sua energia però è ancora lì, vibra alta intorno a me. Il suo nuovo corpo è davanti a me, quasi a dirmi “Ehi tu, cosa aspetti a liberarti da quello strato di ciccia?!”. Io ci penso un attimo. In effetti, negli anni, ne ho provate tante di diete. Quasi tutte, credo! Che cos’ho da perdere, a parte i chili di troppo? In fondo, se ho imparato una cosa nella vita, è che non si può mai davvero sapere se qualcosa possa fare al caso nostro finché non lo proviamo sulla nostra pelle.
Ebbene, questo programma è stato una vera benedizione! Avete presente “la cosa giusta, al momento giusto”? Ecco. 
 



Ho trovato il mio modo di prepararmi gli shake, aggiungendo un po’ di frutta per variare sempre il sapore e non annoiarmi: contrariamente a quanto pensassi, non solo mi soddisfano come sapore, mi saziano! E il programma non è solo questo…grazie alla tisana drenante, all’aloe per depurarmi e a un mix di sali minerali e vitamine, mi sono da subito sentita energica e vitale. Una manna dal cielo!

In un momento di totale sconforto, in cui non avevo la testa per seguire una dieta fatta di privazioni e rinunce, di piatti tristi e insapori o di ore spese ai fornelli nel tentativo di trasformare delle uova e della carne in delle finte lasagne al ragù...questo programma si è rivelato la migliore scelta che potessi fare! Come descriverlo in tre parole? LIBERTA’, FELICITA’, ENERGIA
In effetti, già nelle le prime settimane in cui ho seguito il programma, invece di sentirmi frustrata, indebolita e arrabbiata col mondo intero, come mi succedeva puntualmente ogni volta che cominciavo una dieta, ho iniziato a sentirmi energica, piena di vita...in altre parole ho iniziato a sentirmi BENE! Bene come non mi sentivo da tanto tempo.


Il risultato? Sono tornata la vecchia me. Anzi, sono addirittura meglio della vecchia me!

E mi sento felice, felicissima! Ho visto arrivare in fretta i primi risultati e il mio percorso di perdita di peso è stato certamente molto più sereno rispetto al passato! Ma non solo...Sono felice perché se capita di uscire a mangiare una pizza, non devo ordinare per forza un petto di pollo ai ferri! Felice perché non devo stressarmi pensando a cosa cucinare per me, non perdo tempo a prepararmi piatti tristi... Mi sento felice perché ho energie da vendere, riesco a fare molte più cose e la stanchezza non so più cosa sia! Felice perché Zoe mi guarda con occhi diversi, e non facciamo che ripeterci quanto siamo fortunate ad essere così felici insieme! Felice perché il mio compagno mi ha detto “finalmente, ben tornata tra noi”. 



Il mio è stato un cambiamento così profondo che muoio dalla voglia di gridarlo al mondo intero. Voglio arrivare a tutte quelle persone che si vedono intrappolate in un corpo in cui non si sentono a loro agio. A tutte quelle persone che non pensano di potercela fare. A tutte quelle persone che dicono “vorrei, ma non posso”. A tutte quelle persone che vogliono affrontare questo percorso e si sentono sole.
E tu, come ti senti ora? Cosa provi quando guardi la tua immagine allo specchio? Come ti senti quando vedi un bell’abito in vetrina, ma non hai il coraggio di provarlo? Quale emozione provi quando in spiaggia vedi una donna in forma e col sorriso? E ora chiudi gli occhi e prova ad immaginare...Come ti sentiresti sapendo che tutto questo è solo un brutto ricordo?

Come ti sentiresti se riuscissi ad abbottonare i tuoi pantaloni preferiti, che non mettevi da anni?
Cosa proveresti se indossassi il tuo nuovo costume a testa alta, mentre le tue amiche ti guardano quasi incredule per il grande risultato che hai raggiunto? Che emozione proveresti rivedendo negli occhi del tuo uomo il desiderio e la passione che si erano assopiti?
 



Io mi sento così fiera di me e così felice dei risultati che ho ottenuto (e che sto mantenendo nel tempo!!!), che non vedo l’ora di poter accompagnare anche te in questo fantastico viaggio di rinascita! E allora basta scuse, basta rimandare...Io faccio del mio meglio per essere la miglior versione di me stessa, tu cosa aspetti? 

 


Vuoi saperne di più? Trovi maggiori dettagli sulla mia pagina www.saragerardi.com/buynow

 

Invece di leggere informazioni online preferisci fare due chiacchiere? Ecco il mio contatto, scrivimi per fissare un appuntamento telefonico o per una consulenza in chat! https://wa.me/393479804117


Vuoi saperne di più? Trovi maggiori dettagli sulla mia pagina
www.saragerardi.com/buynow

 

>> CHATTA CON SARA SU WHATSAPP<<

 

 

[DISCLAIMER IMMAGINI PRIMA E DOPO]

N.b. I risultati non sono garanzia di successo per nessuno, la perdita peso è sempre un percorso soggettivo e varia da persona a persona. Gli esiti sono correlati ad una sana alimentazione ed esercizio fisico